Skip to main content


 
Bild/Foto

SIETE DURI QUANTO I MURI

Il giorno 26 dicembre 2020, cioè il giorno precedente al V-Day, il quotidiano La Repubblica ha avvertito i cittadini del fatto che i vaccini Covid avrebbero provocato mutazioni più veloci e più pericolose del virus, che sarebbero state sconfitte solamente grazie ad una vaccinazione di massa compiuta in brevissimo tempo. Non molto tempo dopo, il professor Crisanti andò in TV a dire che la popolazione avrebbe dovuto essere tutta vaccinata in poco più di un mese al massimo e che non si doveva assolutamente aspettare troppo tempo tra la prima e la seconda dose, altrimenti si sarebbero generati fenomeni di vaccino-resistenza e varianti più letali del virus. Ma ovviamente il piano di vaccinazioni ha proceduto a rilento nella maggior parte del mondo e infatti sono subito comparse nuove varianti più letali e un aumento vertiginoso dei decessi in molti Paesi. Due esempi eclatanti sono stati Gibilterra e le Seychel

... Show more...
Fidarsi di un vaccino che non è un vaccino, ma una "terapia" genica, che è venuta fuori dal nulla, ma prima dell'epidemia, e che in realtà accelera le mutazioni naturali, è davvero folle.

Ivermectin.

socivitas.com verwendet cookies um wiederkehrende und eingeloggte Besucher zu erkennen. Durch weiters Benutzen der Seite, stimmst du der Verwendung dieser Cookies zu.